Cordoglio per la scomparsa di Giovannino Russo.

sommopadularid

Il presidente Giuseppe Cristofaro, il Consiglio di Amministrazione, il personale della Fondazione "Vincenzo Padula", la giuria del Premio letterario omonimo con il presidente Walter Pedullà e i componenti Maria Pia Ammirati, Francesco Durante, Nicola Merola, Raffaele Nigro, Santino Salerno esprimono il loro sincero cordoglio per la scomparsa di Giovannino Russo e ne ricordano le qualità umane, le doti dell'intellettuale, la passione del meridionalista acuto, l'affetto amicale e l'attaccamento che ha contraddistinto la sua partecipazione al Premio dalla prima edizione (2003) fino agli ultimi incontri di quest'anno. Amico di Vincenzo Talarico, di cui ha scritto su Confronto e ha curato la ristampa di "Otto Settembre. Letterati in fuga".